Seguici su Fb - Rss

Martedì, 07 Gennaio 2020 10:27
Lavori in corso

Assago, dopo otto anni arriva la passerella ciclopedonale sulla A7

Permetterà ai pendolari residenti nel cuore di Assago e ai residenti di alcuni quartieri della città di raggiungere facilmente la metropolitana

Ci sono voluti otto anni di polemiche e di lavori. Adesso sembra si sia giunti alla fine delle operazioni per la realizzazione della passerella ciclopedonale che ad Assago scavalca via del Mare e il raccordo autostradale dell’A7. Si tratta di un nuovo percorso, sicuro e protetto, che collegherà Milanofiori Nord con il centro di Assago.  

Sponsorizzato da:

I vantaggi

Si tratta infatti di una soluzione che permetterà ai pendolari residenti nel cuore di Assago e ai residenti di alcuni quartieri della città di raggiungere facilmente la metropolitana, lasciando a casa l’auto che sin ora li ha costretti a lunghe file. I vantaggi sono noti: riduzione dello smog e riduzione dei tempi di percorrenza. Da quando la passerella sarà inaugurata (nei prossimi giorni dovrebbe essere collaudata) basteranno pochissimi minuti.

Il progetto

All’inizio si diceva degli otto anni di polemiche. Infatti, il progetto della passerella risale alla fine degli Anni 10 del terzo millennio. Riguardava tutti coloro che abitano i nuovi quartieri sorti a sud est di Assago chiusi in una specie di imbuto da cui risultava difficile uscire. Soprattutto per raggiungere la metropolitana.

Girone dantesco

Non sono stati anni facili per loro. L’opera è stata bloccata, rallentata, sospesa, da numerosi intoppi burocratici che hanno trasformato l’attesa per la sua realizzazione in una specie di girone dantesco. Un girone in cui i residenti dei nuovi quartieri hanno reagito dando vita a numerose manifestazioni di protesta. Il loro calvario dovrebbe essere finito. Almeno si spera.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

1 commento

  • Link al commento Michela Mercoledì, 19 Febbraio 2020 09:37 inviato da Michela

    Siamo al 19 febbraio e il ponte non è ancora terminato: quanto dovremo ancora aspettare?

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La querelle
Corsico, svelato uno dei mille misteri che circondano l’edilizia al quartiere ex Burgo?

Corsico, svelato uno dei mille misteri che circondano l’edilizia al quartiere ex Burgo?

Le quote edificatorie di quelle aree erano state definite in un piano particolareggiato approvato nel 2004/2005 con le giunte guidate dagli ex sindaci Graffeo e Ferrucci

Attualità
Traffico & viabilità
Lavori in Tangenziale ovest, chiude anche lo svincolo di viale Liguria

Lavori in Tangenziale ovest, chiude anche lo svincolo di viale Liguria

Il percorso alternativo prevede l'indirizzamento del traffico allo svincolo Milano Ticinese/Rozzano

Attualità
Il caso dell'estate
Auto sequestrate: da Trezzano un fiume di denaro nelle tasche dei titolari dei depositi

Auto sequestrate: da Trezzano un fiume di denaro nelle tasche dei titolari dei depositi

Il comune da anni paga il parcheggio di veicoli pignorati e mai messi all’asta o rottamati. Nel mirino, la gestione delle procedure da parte della Polizia Locale