Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 26 Luglio 2019 14:53
Lotta alla microcriminalità

Topo d’auto preso in trappola ad Assago

I militari lo hanno sorpreso in uno dei parcheggio utilizzati della manifestazione "Latin Festival", mentre rubava gli oggetti custoditi all'interno di alcune vetture

Nella foto, un controllo dei carabineri nella notte Nella foto, un controllo dei carabineri nella notte

Militari della stazione di Assago dei carabinbieri, durante servizio di prevenzione e repressione dei reati predatori nella zona Milanofiori, hanno arrestato un 41enne di origini  peruviane, con precedenti penali, senza fissa dimora. L’accusa nei cuoi confronti è di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Al Latin Festival

I militari lo hanno sorpreso in uno dei parcheggio utilizzati della manifestazione "Latin Festival", mentre rubava gli oggetti custoditi all'interno di alcune auto, dopo averne forzato le portiere. L’uomo, in stato d’ “alterazione psicofisica da assunzione di bevande alcoliche” (ubriaco), ha fatto resistenza all’arresto. Perquisito, gli sono stati ritrovate addosso oggetti (borse e borselli) rubati da alcuni veicoli, che sono stati restituiti ai proprietari. Dopo averlo schedato, è stato trattenuto in una cella di sicurezza in attesa che sia giudicato con rito direttissimo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 PUBBLICITA':

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il blitz
Droga, soldi e una pistola in un appartamento disabitato al Giambellino

Droga, soldi e una pistola in un appartamento disabitato al Giambellino

Trovati in una casa Aler al confine con Corsico oltre dieci chili di stupefacenti, un revolver e una ricetrasmittente collegata con la polizia

Cronaca
Il caso del giorno
Coronavirus: sciacalli mettono in piedi la truffa del test di positività 

Coronavirus: sciacalli mettono in piedi la truffa del test di positività 

Malviventi con addosso le divise della Croce Rossa con la scusa del test si introducono nelle case per derubarle: nel mirino anziani e persone sole

Cronaca
la paura del contagio/2
Coronavirus: la Regione ordina la chiusura di tutte le scuole e luoghi di aggregazione

Coronavirus: la Regione ordina la chiusura di tutte le scuole e luoghi di aggregazione

Sospese le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, gli eventi e ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato. Istituito un numero verde regionale coronavirus 80089454