Seguici su Fb - Rss

Domenica, 09 Giugno 2019 15:39
Tragedia sfiorata

Accoltella il rivale per gelosia e poi fugge facendo perdere le proprie tracce

Il ferito è stato ricoverato all’Humanitas di Rozzano, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico

 È stato trasportato in codice rosso all’Humanitas di Rozzano, un 22enne accoltellato ieri notte, mentre si trovava all’interno della Cascina  Coriasco a Lacchiarella, nel cuore del Parco sud, dove si celebrava la Festa della Birra.

La lite

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri che hanno raccolto le dichiarazioni dei molti testimoni presenti all’accoltellamento, poco prima dell’una di questa notte tra due ragazzi  sarebbe scoppiata una lite furibonda. La causa? Probabilmente per questioni sentimentali.

Il fendente

Non è chiaro chi abbia corteggiato o meno la ragazza dell’altro. Di certo c’è che lo scontro prima solo verbale è poi degenerato. Il più giovane dei due, un 21enne conosciuto in zona perché parrebbe già pregiudicato, ha estratto un coltello e con un fendente ha colpito all’addome il suo presunto rivale.

La fuga

Subito dopo aver ferito il suo avversario l’accoltellatore è fuggito, facendo perdere le proprie tracce. Alla cascina Coriasco sono arrivati soccorritori e carabinieri. I primi hanno trasportato in codice rosso il 22 all’Humanitas  di Rozzano, dove il giovane è stato sottoposto a un lungo e delicato intervento chirurgico.

La caccia

La prognosi è ancora riservata anche se non correrebbe pericolo di vita. I carabinieri, intanto, hanno subito scatenato una caccia per stanare l’aggressore, appunto un pregiudicato residente a Noviglio, del quale, però, sino al momento di pubblicare questo articolo, non si hanno notizie.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzato da

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Linea Verde Metro
Tenta il suicidio, sospesa la circolazione della M2 tra Assago e  Cadorna

Tenta il suicidio, sospesa la circolazione della M2 tra Assago e Cadorna

Non sono ancora chiari i motivi del folle gesto, avvenuto nella stazione di Famagosta. Solo dopo due ore i treni hanno ripreso a circolare

Cronaca
Superlavoro per i volontari
Motociclisti nel mirino degli automobilisti: sono tre gli incidenti accaduti in poche ore

Motociclisti nel mirino degli automobilisti: sono tre gli incidenti accaduti in poche ore

I feriti con fratture sono stati ricoverati al reparto di traumatologia del Gaetano Pini, gli altri all’Humanitas di Rozzano

Cronaca
La sfida
Rozzano, gruppo di rom aggredisce due agenti che stavano fermando due loro parenti

Rozzano, gruppo di rom aggredisce due agenti che stavano fermando due loro parenti

I poliziotti della locale sono stati accerchiati dai familiari sbucati fuori dal campo rom di via Chiesa Rossa che hanno tentato di liberare i loro congiunti