Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 31 Maggio 2018 10:02
La vertenza

Italiaonline: l’azienda conferma gli esuberi e la cassa integrazione

L’sos è scattato dopo che le organizzazioni dei lavoratori hanno incontrato i responsabili dell’azienda ad Assago. Scioperi e presidi sono previsti nei prossimi giorni  

I sindacati invitano i lavoratori a sostenere le varie iniziative a supporto di questa complicata e spinosa vertenza I sindacati invitano i lavoratori a sostenere le varie iniziative a supporto di questa complicata e spinosa vertenza

“Si corre il rischio di mettere sul lastrico centinaia di persone”. È l’allarme lanciato ieri dai sindacati dopo che Italiaonline ha confermato di avere nel proprio organico 400 esuberi e la richiesta di cassa integrazione straordinaria per cessazione parziale di attività per 18 mesi. L’sos è scattato dopo che le organizzazioni dei lavoratori hanno incontrato l'azienda ad Assago. Scioperi e presidi sono previsti nei prossimi giorni.

Azienda sorda

"E' davvero inspiegabile che non vi sia stato alcun avanzamento delle posizioni aziendali in merito alla tutela dell'occupazione", affermano Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil che parlano di "abissale distanza delle posizioni, specie in relazione al mancato approfondimento delle proposte che il sindacato ha illustrato all'azienda, anche in sede ministeriale, ancor prima della paventata apertura della procedura di licenziamento collettivo".

Impoverimento delle famiglie

I sindacati invitano i lavoratori "nell'attesa di essere convocati in sede ministeriale per il proseguimento della trattativa, a sostenere le varie iniziative a supporto di questa complicata e spinosa vertenza" e chiedono alle istituzioni, "che hanno sostenuto sino a oggi la lotta dei lavoratori, di farsi portatrici delle istanze sindacali che mirano a evitare un depauperamento del tessuto produttivo delle loro città e un evitabile impoverimento di centinaia di famiglie”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'esercitazione
La Protezione Civile si dà all’ “Oktober Test”

La Protezione Civile si dà all’ “Oktober Test”

Una tre giorni di esercitazioni (da oggi al 21 ottobre) riservata ai 300 volontari raccolti nel campo base di Assago

Attualità
Il caso del giorno
Sentenza Largo Risorgimento, lettera aperta al sindaco di Giorgio Villani

Sentenza Largo Risorgimento, lettera aperta al sindaco di Giorgio Villani

A proposito delle affermazioni di Fabio Bottero apparse su  “pocketnews.it” e il quotidiano “Il Giorno” in merito alla sentenza della Corte di Appello (leggi qui) che ha condannato il comune di Trezzano al pagamento dei danni a 52 condomini che abitano nell'area Risorgimento/Indipendenza

Attualità
L'opportunità
Bricoman, 80 posti di lavoro a portata di mano

Bricoman, 80 posti di lavoro a portata di mano

In vista della prossima apertura del negozio di Pero, l’azienda cerca un’ottantina di giovani da impiegare come venditori, addetti alla logistica, hostess di cassa e accoglienza. L’inaugurazione è prevista per la primavera del 2019, ma le assunzioni partiranno da dicembre 2018.