Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 23 Febbraio 2018 15:28
Violenza sulle donne

Frattura il naso alla convivente, disoccupato arrestato a Cesano Boscone

La poveretta è stata accompagnata all’ospedale maggiore dove i medici le hanno riscontrato una frattura delle ossa nasali guaribile in trenta giorni

Continuano le violenze sulle donne. L'ultimo episodio questa mattina a Casano Boscone Continuano le violenze sulle donne. L'ultimo episodio questa mattina a Casano Boscone

I militari del nucleo operativo dei Caraabinieri, durante il servizio di controllo del territorio, hanno arrestato i flagranza di reato un disoccupato cesanese di 43 anni. L’accusa è di lesioni personali. L’uomo infatti è stato sorpreso mentre stava picchiando la sua convivente alla quale aveva rotto il naso. I militari sono intervenuti dopo essere stati allertati dai vicini della coppia. Entrati nel loro appartamento hanno sorpreso l’uomo mentre, aggredendola con calci e pugni, minacciava di morte la sua compagna.

Naso rotto

La poveretta è stata accompagnata all’ospedale maggiore dove i medici le hanno riscontrato una frattura delle ossa nasali guaribile in trenta giorni. Il suo aggressore, invece, è stato rinchiuso in una cella di sicurezza in attesa del magistrato che dovrà giudicarlo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
In attesa della sentenza
L’ex parroco di Rozzano condannato a 6 anni di carcere per violenza sessuale.

L’ex parroco di Rozzano condannato a 6 anni di carcere per violenza sessuale.

Applicate a don Galli anche le pene accessorie come l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e il divieto di avvicinarsi a luoghi frequentati da minorenni

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Estorce danaro al fidanzato della figlia, una 55enne finisce in manette

Estorce danaro al fidanzato della figlia, una 55enne finisce in manette

La donna, residente a Cesano, ha minacciato di morte il ragazzo (e i suoi parenti) se non gli avesse consegnato almeno 1000 euro al mese

Cronaca
Siamo alle solite
Corsico, vandali all’assalto del parco della Resistenza

Corsico, vandali all’assalto del parco della Resistenza

A soli pochi giorni dall’entrata in vigore dell’ordinanza che impone la chiusura notturna, divelto un cancello e danneggiato un gioco dell’area bimbi