Seguici su Fb - Rss

Martedì, 14 Novembre 2017 09:46
L'appuntamento

Sorge a Trezzano il Bosco dei nuovi nati

La cerimonia si terrà domenica 19 alle 15.30 al parco di via Cavour: sulle pianticelle   verranno posizionate le targhe con i nomi dei bambini nati durante l’ultimo anno

Domenica 19, su alberi appena piantumati, saranno posizionate  targhe con i nomi dei bambini nati durante l'ultimo anno Domenica 19, su alberi appena piantumati, saranno posizionate targhe con i nomi dei bambini nati durante l'ultimo anno

Anche Trezzano avrà il suo "Bosco dei nuovi nati". Il “battesimo” avverrà domenica 19 alle 15,30 su un’area di via Cavour. L’evento è collegato alla Giornata nazionale dell’albero, voluta da Lega ambiente, che quest’anno sarà celebrata il 21 novembre. É un'occasione per restituire alla comunità spazi belli e accoglienti, ma anche per compensare la perdita di tanti alberi a causa degli incendi,  coinvolgendo bambini, ragazzi, insegnanti, genitori, nonni, volontari e amministratori.

Un albero per ogni nuovo nato

Secondo una legge promulgata nel 2013, le amministrazioni locali di comuni con più di 15mila residenti hanno l’obbligo di mettere a dimora un albero per ogni nuovo nato o adottato. A questo scopo, Trezzano ha indicato un’area lungo viale Cavour. Qui, domenica 19, su alberi appena piantumati (peri da fiore, ciliegi da fiore e ligustri), saranno posizionate  targhe con i nomi dei bambini nati a partire dal 1° ottobre 2016 sino al 30 settembre 2017. Non solo. A ogni famiglia sarà consegnato il “diploma dell’albero” che certifica l’assegnazione di una specifica pianta al proprio figlio.

Un secchio per innaffiare

“Compito dei genitori - ha spiegato in una nota stampa l’assessore all’Ambiente Cristina De Filippi - è prendersi cura degli alberi che portano il nome dei loro bimbi, in modo che crescano con loro”. Nella roggia che attraversa via Cavour, è stato sistemato un secchio che chiunque può utilizzare per innaffiare le nuove piante.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La mostra
Quando il riciclo diventa arte

Quando il riciclo diventa arte

Si terrà sino al 26 novembre nella Sala Expo di via Vittorio Veneto a Trezzano, la mostra di Giorgia Distefano, artista che per le proprie creazioni utilizza materiali da buttare

Attualità
Associazionismo allo specchio
Quattro mura per costruire la “casa delle opportunità”

Quattro mura per costruire la “casa delle opportunità”

Mercan-ti-@amo è un’associazione no-profit indipendente di Buccinasco che organizza anche laboratori didattico-educativi aperti a persone di tutte le età

Attualità
L'intervista
Emergenza anziani: l’assistenza non deve essere un optional

Emergenza anziani: l’assistenza non deve essere un optional

Parla Francesco Magisano, presidente dell’Onlus Pontirolo: “Dovremmo puntare su luoghi di relazione umane e no su posti dove si va a morire. Luoghi in cui la relazione con i parenti è determinante per garantire servizi di qualità”