Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 10 Novembre 2017 13:28
Arrivano i dati

Azienda sanitaria: l’acqua è buona

Seondo le analisi effettuate da ATS Milano di Città Metropolitana sull’acquedotto di Trezzano nel corso del 2016, non ci sono pericoli per la salute

Dissolti i dubbi sulla bontà dell'acqua distribuita dall'acquedotto di Trezzano Dissolti i dubbi sulla bontà dell'acqua distribuita dall'acquedotto di Trezzano

Acqua buona, acqua “cattiva”. La querelle non dovrebbe più avere seguito: la qualità dell’acqua erogata dall’acquedotto di Trezzano è buona. Lo certificano i tecnici dell’Ats di Milano Città Metropolitana che nei giorni scorsi hanno trasmesso all’amministrazione comunale una relazione con i risultati del monitoraggio effettuato nel corso del 2016 dal dipartimento che si occupa di controllo e sicurezza delle acque potabili.

Fugati i dubbi?

I dati arrivano a proposito dopo che nei mesi scorsi, alcuni cittadini avevano avanzato dubbi sulla bontà dell’acqua erogata e in alcuni casi, con l’aiuto dei comitati di quartiere, Marchesina in primis, si era proceduto o si stave procedendo a far effettuare analisi private.

Maggiori garanzie

“Il servizio idrico del territorio – ha spiegato il sindaco Fabio Bottero in una nota stampa – è gestito da Cap Holding che periodicamente effettua controlli sull’acqua, sempre rassicuranti. Ben venga il monitoraggio di Ats, che per noi rappresenta una garanzia maggiore sulla qualità dell’acqua che beviamo e utilizziamo tutti i giorni”.

dati sovrapponibili

L’acquedotto di Trezzano è  alimentato da sette pozzi ed è collegato a quelli di Assago, Buccinasco, Corsico e Cusago. Secondo I tecnici, i risultati delle analisi effettuate sui campioni prelevati nel corso del 2016 sarebbero “di fatto sovrapponibili a quelle degli anni precedenti”.  Secondo I dati, la concentrazione dei composti chimici è risultata sempre inferiore ai limiti di legge e non è mai stata rilevata la presenza di microrganismi indicatori di una potenziale contaminazione di origine fecale, come l’Escherichia coli ed Enterococchi.  

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La mostra
Quando il riciclo diventa arte

Quando il riciclo diventa arte

Si terrà sino al 26 novembre nella Sala Expo di via Vittorio Veneto a Trezzano, la mostra di Giorgia Distefano, artista che per le proprie creazioni utilizza materiali da buttare

Attualità
Associazionismo allo specchio
Quattro mura per costruire la “casa delle opportunità”

Quattro mura per costruire la “casa delle opportunità”

Mercan-ti-@amo è un’associazione no-profit indipendente di Buccinasco che organizza anche laboratori didattico-educativi aperti a persone di tutte le età

Attualità
L'intervista
Emergenza anziani: l’assistenza non deve essere un optional

Emergenza anziani: l’assistenza non deve essere un optional

Parla Francesco Magisano, presidente dell’Onlus Pontirolo: “Dovremmo puntare su luoghi di relazione umane e no su posti dove si va a morire. Luoghi in cui la relazione con i parenti è determinante per garantire servizi di qualità”