Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 01 Febbraio 2018 17:34
Lotta alla droga

Spacciatore di cocaina bloccato dai carabinieri In evidenza

L’uomo, un ventottenne di origini napoletane è residente a Trezzano in via Leonardo da Vinci, 8

Ritrovate dodici dosi di cocaina pronte per essere smerciate, quattro confezioni di maijuana e una trentina di grammi di hashish Ritrovate dodici dosi di cocaina pronte per essere smerciate, quattro confezioni di maijuana e una trentina di grammi di hashish

È stato colto in flagranza di reato, oggi pomeriggio, uno spacciatore di cocaina. L’uomo, un ventottenne di origini napoletane residente a Trezzano in via Leonardo da Vinci, 8, con precedenti penali in materia di traffico e spaccio di stupefacenti, è stato “colto con le mani nel sacco”, dai militari della locale stazione dei Carabinieri.

La perquisizione

Gli investigatori lo tenevano, da qualche tempo, sotto controllo. Quando hanno visto che cedeva una dose di cocaina a un suo cliente, sono intervenuti e lo hanno perquisito. Poi hanno perquisito anche la sua abitazione. Qui hanno ritrovato dodici dosi di cocaina pronte per essere smerciate, quattro confezioni di maijuana e una trentina di grammi di hashish.

Il processo

Non solo. In una stanza hanno anche scoperto tutta l’attrezzatura per la confezione delle dosi e contanti per oltre 3.500 euro, proveniente dalla sua attività. Naturalmente le manette sono scattate attorno ai suoi polsi. Chiuso in una carera di sicurezza sarà processato per direttissima.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Svolta nelle indagini
Delitto di Corsico: trovata una pistola, la parola passa agli esperti della balistica

Delitto di Corsico: trovata una pistola, la parola passa agli esperti della balistica

Svolta nell’omicidio di Assane Diallo, trovata in uno scantinato di via delle Querce un’arma che potrebbe essere quella usata dall’assassino

Cronaca
L'agguato
Corsico ripiomba nella paura, sono dieci i colpi di pistola che hanno ucciso Assiane

Corsico ripiomba nella paura, sono dieci i colpi di pistola che hanno ucciso Assiane

Diallo, senegalese, 54 anni, con piccoli precedenti penali risalenti a quattro lustri fa, è stato ucciso in via delle Querce. Lavorava nel settore della sicurezza

Cronaca
Omicidio nella notte
Senegalese assassinato a Corsico, le indagini puntano in più direzioni

Senegalese assassinato a Corsico, le indagini puntano in più direzioni

Criminalità o razzismo? Tocca agli investigatori dipanare l'intricata matassa che al momento avvolge l'agguato di questa notte