Seguici su Fb - Rss

Sabato, 02 Dicembre 2017 10:55
Sport in acqua

Pallanuoto, la domenica nera di Buccinasco

Alla vigilia di un importante weekend per la prima squadra dell’Azzurra, il racconto di una tappa amara di tutte e tre le categorie giovanili. Tre partite perse su tre giocate con attacco totalmente assente

Nella foto, i ragazzi della Pallanuoto Buccinasco Nella foto, i ragazzi della Pallanuoto Buccinasco

A Lodi le aspettative per la prima partita della seconda giornata della lega Pro Under 16 sono alte. Si sfidano Buccinasco, carica dei tre punti della prima giornata e Team Rho Lombardia da anni ormai tra le capolista del campionato PallanuotoItalia. Il primo tempo soddisfa le aspettative e si chiude 0-1 per il Rho con qualche occasione sprecata da Buccinasco ed entrambe le squadre che marcano con un pressing attento e molto pesante.

La delusione Under 16

Il secondo tempo spacca totalmente la gara, dopo 2 gol subiti da Buccinasco, l’allenatore di Buccinasco si concede un time-out per svegliare la squadra. Poco serve, infatti gli azzurri di Buccinasco subiscono ancora e subiscono un totale di 4 reti in 8 minuti chiudendo all’intervallo lungo 0-5. La gara continua con intensa fisicità per entrambe le squadre ma la poca sostanza in attacco si tramuta anche i continui passaggi sbagliati in difesa e in ripartenza che concedono ulteriori 3 gol al Rho che a metà quarto tempo può già festeggiare essendo ormai sull’0-8. La gara finisce con la delusione e la rabbia di Buccinasco che ora ha quasi un mese per cercare un’identità di gioco in attacco.

Under 14 per l'esperienza

Anche per gli Under 14 la partita è la stessa per quanto riguarda gli avversari, il Team Rho Lombardia e quasi per quanto riguarda il risultato. La partita finisce 0-7 per il Rho. Nonostante il risultato tennistico la partita non è stata a senso unico. I piccoli allenati da Pietro Galbiati hanno creato tanto e difeso bene. Il risultato è frutto di molti tiri da parte di Rho e dal mancato guizzo e della poca esperienza nel gestire la palla. Il gioco è in crescita ed è di buon auspicio per la prossima difficile partita tra due settimane a Lodi contro l’InSport Cesano. Miglior in campo Matteo Mennucci che ha indossato anche la calottina da capitano, in difesa insuperabile e mai domo.

Under 18 azzannati da Milano

La seconda giornata per gli under 18 di Buccinasco contro i vicini della Futura Milano, a Varedo, si apre subito con una rete di questi ultimi dopo solo 50 secondi. Ma il Buccinasco non demorde e dopo poco conquista il pareggio. Pochi minuti dopo la Futura Milano subisce due espulsioni che però gli squali non riesco ad approfittarne. Quasi allo scadere Buccinasco subisce il due a uno, portando a casa il primo tempo con una palese perdita di tempo sulla battuta dei bianco azzurri. Il secondo tempo si apre subito alla prima azione con un gol della Futura Milano, al quale però Buccinasco per la seconda volta accorcia la distanza.

Ma l'entusiasmo viene spento per l'Azzurra che subisce altre due reti. Il secondo parziale si chiude sul 5-2. Terzo tempo completamente in mano agli squali che accorciano le distanze conquistano 3 rigori, segnato solamente uno. Ma sul 4-5 all'ultimo secondo Milano segna il 4-6 distruggendo per la seconda volta il morale di Buccinasco. Quarto tempo invece completamente in mano di Milano che segna 3 reti chiudendo la partita sul punteggio finale di 4-9.

Una brutta domenica per i ragazzi di Cesareo che però vede molti aspetti positivi riguardo alla creazione di gioco offensivo e ottima tenuta in fase difensiva. I gol subiti sono dovuti da due rigori e 7 controfughe creati da passaggi sbagliati e superiorità non realizzate.

Week end fondamentale per i Master

Domani, domenica 3 dicembre, i Master sfideranno a Treviglio i mostri sacri della Palombella. L’anno scorso a punteggio pieno e sconfitti solo nella finalissima contro la Bentegodi Verona del girone triveneto. In panchina torna il duo Cesareo-De Nigris con Cesareo che dirigerà da fuori e De Nigris che proverà dall’acqua. Ritorno con la calottina di Buccinasco per Benci e Saleri marcatori storici del gruppo. La partita servirà per vedere se questa squadra con i molti elementi nuovi potrà arrivare veramente agli obiettivi preposti o se dovrà ridimensionarsi.

Condividi l'articolo sulla tua pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Sport
Sport in acqua
Pallanuoto, giornataccia degli Azzurri

Pallanuoto, giornataccia degli Azzurri

Contro i campioni della Palombella, i buccinaschini guidati da coach Cesareo incappano in una brutta sconfitta

Calcio
Girone invernale
Gli Esordienti domano i pari età del Segrate

Gli Esordienti domano i pari età del Segrate

I rossoblù, sotto di un gol, reagiscono e dopo una gara combattuta riescono a conquistare la vittoria

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Buccinasco si allontana dalla vetta

Buccinasco si allontana dalla vetta

Primo gol del Villapizzone viziato forse da un tocco di mano della punta gialloviola. L’espulsione di Giordano rende impossibile raddrizzare la gara