Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 27 Novembre 2017 15:46
Campionato di Seconda Categoria

Il Buccinasco sbaglia e non gli riesce l’Opera

I gialloblù operesi approfittano di una serie di errori della difesa rossoblù e si portano a un solo punto dagli stessi buccinaschini

Nella foto. Basile, portiere del Buccinasco in giornata no! Nella foto. Basile, portiere del Buccinasco in giornata no!

Quel che si temeva è accaduto. L’Opera ha approfittato del turno casalingo e ha battuto il Buccinasco per 3 a 2 e si è portato a un solo punto dai rossoblù. Con una partita da recuperare, potrebbe scavalcarlo e mandarlo a un tiro di schioppo dal Fatima che deve,  anche lei, recuperare una gara (col Muggiano). In gioco potrebbe esserci l’ultimo posto utile per accedere ai play off.

Penna paga il conto

Quella giocata sul Comunale di Opera è stata una partita fisica, molto dura, con interventi al limite del regolamento. A farne le spese Penna, l’esterno del Buccinasco che ha riportato la frattura del metatarso.  Rossoblù in campo con Basile, Fasulo, Finelli, Razzari, Aguiari, Camesasca, Bizzini, Ferrari, Franchina, Giordano, Penna. La prima frazione del primo tempo si è giocata prevalentemente a centrocampo, con le rispettive difese molto attente a inibire qualsiasi tentativo delle punte avversarie di portare pericoli alla propria porta. Partita bloccata, partita sbloccata da un episodio o da un errore.

Accecato dal sole

È accaduto così anche questa volta. Su un cross, Basile in uscita, forse accecato dal sole, più probabilmente disturbato dall’intervento di un avversario, ha mancato la presa e Taha non ha potuto fare altro che depositare la sfera in rete. Opera ancora pericoloso qualche minuto dopo, ma gli avanti gialloblù hanno fallito, di testa, un rigore in movimento.

Rigore fallito

A un certo punto sono cominciate a fioccare le ammonizioni. Prima Camesasca ha sgambettato un avversario, poi Finelli si è impegnato in un "cranio contro cranio" con il suo diretto avversario ed entrambi sono finiti sul taccuino dell’arbitro. Lo stesso Finelli ha avuto, poco dopo, l’occasione per pareggiare, ma ha tirato, malamente e alto, il rigore concesso per un tocco di braccia di un difensore gialloblù nella propria area.

Le occasioni mancate

Anche Franchina ha avuto l’occasione per pareggiare, ma da dentro l’area piccola ha sparato sul portiere. Alla mezz’ora, come detto, Penna si è infortunato, dopo un durissimo contrasto con il suo avversario ed è stato costretto a uscire dal terreno di gioco. Al suo posto è entrato Radisa. Allo scoccare del 40’, Fasulo ha sbagliato un disimpegno e Finelli ha chiuso in angolo la bordata del centravanti dell’Opera. Due minuti dopo è Basile che ha tenuto il risultato ancora sull’1 a 0 con una grande parata. Così è arrivata una seconda occasione per pareggiare. Calcio d’angolo per i rossublù, e… Razzari ha mancato clamorosamente la palla.

La giornata no di Basile

Secondo tempo. Franchina è stato ammonito per proteste. Il bomber è apparso molto nervoso, tanto che Carrara lo ha sostituito, forse per evitare di rimanere di 10. La punta non l’ha presa molto bene e ha continuato a protestare mentre si sedeva in panchina. Con l’ingresso di Radisa, i rossoblù sono diventati più vivaci. Purtroppo non ha potuto far alcunché per rimediare agli svarioni dei compagni. Perché è stata l’Opera a raddoppiare. Ancora su un errore di Basile che in presa bassa ha perso la palla e ha dato l’occasione al gialloblù Greco di insaccare il 2 a 0.

Pallone - regalo

Quando piove, piove sempre sul bagnato.  Fasulo, infortunato (si sospetta un possibile strappo) è stato sostituito da De Tullio. Il Buccinasco non ci stava a perdere. Una punizione di Radisa si è spenta sulla barriera, poi dopo una respinta su tiro di Careri, De Tullio ha accorciato le distanze. Ogni speranza di rimonta si è però spenta dopo appena un minuto. Aguiari e Razzari hanno commesso un nuovo pasticcio difensivo e Taha, recuperato il pallone –regalo ha saltato Basile e depositato in rete la palla del 3 a 1.

Radisa salva l'onore

A “salvare l’onore”, come spesso è accaduto, ci ha pensato Radisa che dopo aver percorso tutta la fascia in velocità, appena entrato in area è stato atterrato. Dal dischetto Gennari ha accorciato siglando il 3 a 2.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Sport
Sport in acqua
Pallanuoto, giornataccia degli Azzurri

Pallanuoto, giornataccia degli Azzurri

Contro i campioni della Palombella, i buccinaschini guidati da coach Cesareo incappano in una brutta sconfitta

Calcio
Girone invernale
Gli Esordienti domano i pari età del Segrate

Gli Esordienti domano i pari età del Segrate

I rossoblù, sotto di un gol, reagiscono e dopo una gara combattuta riescono a conquistare la vittoria

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Buccinasco si allontana dalla vetta

Buccinasco si allontana dalla vetta

Primo gol del Villapizzone viziato forse da un tocco di mano della punta gialloviola. L’espulsione di Giordano rende impossibile raddrizzare la gara