Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 16 Ottobre 2017 15:52
Pallacanestro

Basket: Bionics porta a casa due vittorie su due

In serie C  i gialloneri sconfiggono in casa i ragazzi di Vittuone, mentre la Prima Divisione apre il campionato sbaragliano la concorrenza e si aggiudica la prima partita della stagione

Una fase della partita Bionics Buccinasco - Vittuone Una fase della partita Bionics Buccinasco - Vittuone

I gialloneri giocano la terza giornata di campionato ancora su campo casalingo. La gara si mostra fin da subito incerta, ma anche questa domenica i ragazzi sono scaldati dal calore   dei loro tifosi che risollevano gli animi anche nei momenti di sconforto. Vittuone entra in campo agguerrito, con un energia al di fuori delle righe che manda i Bionics in confusione facendogli subire il proprio gioco. Il primo quarto finisce in parità: i gialloneri fanno fatica a mettere a segno canestri importanti e vengono superati dagli avversari che gli soffiano sul collo e chiudono il quarto in lieve vantaggio (33 - 28).

Kisonga espulso

L'intervallo non placa gli animi che sono particolarmente agitati. Le squadre tornano in campo, i ragazzi di Vittuone sono troppo sicuri del risultato: mantengono il vantaggio per qualche minuto, ma poi vengono raggiunti e superati dai Bionics che con qualche incertezza chiudono il quarto 59 a 47. Il tabellone fa ripartire il tempo e Vittuone si rimette subito in parità: le tensioni aumentano fino al fischio dell'arbitro che espelle il numero 22 dei Bionics. Kisonga è costretto a lasciare il campo da gioco con l'amaro in bocca.

Punteggio sull'ottovolante

Gli ultimi minuti di gioco sono altalenanti come tutta la partita: entrambe le squadre si mantenengono in partita fino a tre minuti dalla fine. Quando, finalmente qualcosa scatta nella testa dei gialloneri che a quel punto riprendono in mano il gioco e si assestano con un vantaggio di 7 punti a 7 secondi dalla fine (70 - 63). Ma Vittuone non ci sta: veder sfumare la vittoria che sembrava così vicina, brucia, così la tenta fino all'ultimo. Sette secondi di falli e tiri liberi, di triple che hanno diminuito paurosamente il distacco. Ma non è bastato! I gialloneri sfilano la vittoria dalle mani di Vittuone e si aggiudicano questa terza giornata con un punteggio di 78 a 62.

Bionics: Fornari 7, Casciano F. 2, Romanoni 11, Fant 7, Bursi, Casciano A. 5, Bolongaro, Carrara, Moalli 17, Arisi, Kisonga 8, Anelli 15.

PRIMA DIVISIONE: BUONA LA PRIMA!



Anche questa settimana ecco l'occasione di conoscere un'altra squadra Bionics: la Prima Divisione giallonera ha iniziato il campionato portando a casa una grande vittoria. La squadra si presenta bene fin da subito: già dal primo quarto la voglia di cercarsi, di costruire azioni e di difendere insieme fa quasi dimenticare che un mese fa molti dei Bionici nemmeno si conoscevano. Le rotazioni complete permettono a tutti i giocatori convocati di mettere piede in campo, i ragazzi chiamati dalla panchina non solo si fanno trovare pronti, ma accelerano aumentando il gap e portando le squadre all'intervallo sul 34-11.

Il giusto atteggiamento

Alla ripresa Arzaga parte bene mentre Buccinasco esce dagli spogliatoi con 5 minuti di ritardo riprendendosi solo sul finale del terzo quarto, ma riuscendo a mantenere un solido vantaggio. L'ultima frazione di gioco vede i Bionics di nuovo in campo con l'atteggiamento giusto: governano il gioco è mantengono il vantaggio fino al suono della sirena che mostra un risultato finale soddisfacente: 66 a 34. L'allenatore può dirsi soddisfatto di questo ingesso nel campionato, ma è sonsapevole che la strada è lunga ed i risultati si dovranno consolidare nel tempo, inoltre si complimenta con gli avversari: gruppo giovanissimo, che sicuramente crescerà molto durante la stagione.

Bionics: Panigati, Bolongaro 11, DellaCalce 4, Bonanomi 9, Miola 6, Fusari 2, Nizzola 2, Bellotto 16, Panizza 11, Mozzati 5, Talivo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Volley
Volley
La Pallavolo Rozzano conquista il bollino Doc

La Pallavolo Rozzano conquista il bollino Doc

Si tratta di un riconoscimento riservato ai club che si sono distinti nella preparazione tecnica delle giovani atlete e nella promozione del volley sul territorio di appartenenza

Sport
Sport in acqua
Pallanuoto: dopo il debutto dei master, il tifo si colora di Azzurra

Pallanuoto: dopo il debutto dei master, il tifo si colora di Azzurra

In vasca a Lodi e nella piscina di Buccinasco, prime partite anche per la prima squadra e per i piccoli under 14

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
I rossoblù rialzano la testa con una zampata del vecchio bomber

I rossoblù rialzano la testa con una zampata del vecchio bomber

Ancora un gol di Franchina, la punta del Buccinasco, riesumata dalla naftalina in cui giaceva da troppo tempo, sembra vivere una seconda giovinezza