Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 03 Febbraio 2017 09:49
Torneo giovanile

Chi semina rugby raccoglie amici In evidenza

Cusago è stata letteralmente invasa da oltre 250 piccoli rugbisti di età compresa tra i 6 e i 14 anni provenienti da tutta la Lombardia

Sul terreno di gioco sono scese le squadre dell’Amatori Milano, del Seregno, di Malpensa, Gessate, Rugby rho, Falchi, Valcuvia, Mosquitos e San Giuliano Sul terreno di gioco sono scese le squadre dell’Amatori Milano, del Seregno, di Malpensa, Gessate, Rugby rho, Falchi, Valcuvia, Mosquitos e San Giuliano

Domenica 29 gennaio, l’ASD Rugbio di Cusago, ha invitato i piccoli amanti della palla ovale per un torneo amichevole da disputarsi sui campi del centro sportivo di via IV Novembre. Il freddo non ha fermato i mini giocatori che hanno preso auto e pullman per trascorrere una domenica mattina di sano sport e amicizia. Sul terreno di gioco sono scese le squadre dell’Amatori Milano, del Seregno, di Malpensa, Gessate, Rugby rho, Falchi, Valcuvia, Mosquitos e San Giuliano. Tutte si sono battute con la tenacia e la lealtà che contraddistingue questo sport.

Strette di mano

La palla rotonda te la restituisce anche un muro... quella ovale solo un amico e qui di amici se ne fanno parecchi anche se durante la partita si placca senza timore il finale è sempre lo stesso... strette di mano e un bell’Hip Hip Hurrà per il rugby. Il risultato di questa domenica di gioco non porta a nessuna classifica, qualcuno ha vinto, qualcuno ha perso ma tutti si sono divertiti perché "chi semina rugby raccoglie amici"

 Il terzo tempo

Come consuetudine di queste giornate non è mancato il famoso terzo tempo che in questo come in molti altri casi si è trasformato in una grande abbuffata. I ragazzi hanno, infatti, lasciato il campo lanciati dritti verso una nuova meta... un bel piatto di pasta fumante o un panino con salamella o perché no... anche entrambe per i più affamati. In Rugbio giocano bambini provenienti da quattro centri sportivi, siti in Abbiategrasso, Cusago, Besate e Milano. Chiunque fosse interessato ad avvicinare il proprio bambino/a o ragazzo/a a questo fantastico sport non ha che da chiedere informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3452307369.
Il prossimo appuntamento è previsto per il 12 febbraio, certo non sarà il "6 Nazioni" ma sarà comunque un grande spettacolo...

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti