Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 09 Aprile 2018 11:44
Pallavolo

Volley: Audax regala la serie D a Rozzano

Corsico si consola con le Seconde Divisioni, mentre le rozzanesi staccano il tagliando promozione con 3 giornate d’anticipo. Trezzano prossima alla retrocessione

Ragazze Audax Ragazze Audax

Sorvoliamo sulla cronaca della gara di Prima Divisione giocata dalle Audine a Rozzano, contro la capolista Sgeam, è andata come doveva, nessuna sorpresa. Vittoria netta per le rozzanesi che staccano così il tagliando promozione con 3 giornate d’anticipo. Con Pero e Basiglio distanti 9 punti è impensabile che le rozzanesi non facciano almeno un punto da qui alla fine. Stesso calcolo in coda, dove Trezzano risulta ormai spacciata. Le ragazze di coach Sbalzarini perdono col Milano Tv e la bagarre finale per la salvezza sarà tra le due milanesi del Billa Tv e, appunto, dell’Mtv.

L'impresa

L’impresa di questa settimana la compie la Sigma che, nel girone I di Seconda Divisione, espugna il campo ancora inviolato di Cisliano. Grande gara quella giocata dalle ragazze di Fulvio Zoia, ma soprattutto inaspettata da parte dell’ex Andrea Brigato. Se è vero che Audax, già durante il campionato di U18, era stata l’unica formazione a mettersi di traverso sulla strada del MyVolley è altrettanto vero che la formazione corsichese attualmente non è più la medesima dopo le cessioni fatte alla prima squadra.

Le formiche, al contrario, si presentano in gran forma e con l’organico al completo. Subito in difficoltà MyVolley che è costretta a cedere i primi due set fermandosi a 18 nel primo ma andando vicinissima a vincere il secondo, perso poi 24-26. Corsico, quindi, si presenta al terzo set con un punto già in saccoccia e questo non è tranquillizzante per MyVolley. Coach Zoia si ritrova con il sestetto affaticato da sforzo e tensione e decide di rischiare, manda infatti in campo una formazione completamente stravolta dal tourn over.

Le cisilianesi hanno così gioco facile ma non facilissimo, le corsichesi continuano comunque a fare degna figura e se non fosse per il ritardo acquisito ad inizio set avrebbero potuto chiuderla subito. Si va invece al quarto, Zoia ripristina il sestetto base ed Audax ricomincia a controllare la gara fino al 23-17, poi chissà? Forse la convinzione dell’impresa già raggiunta, forse il nervosismo, fatto sta che le formiche inanellano 6 punti consecutivi e si portano sul 23 pari. Anticipiamo la scena finale: il set lo vince Audax 23-25, ma in questo periodo succede di tutto e l’arbitro, come durante l’intera gara, è il regista unico del copione.

A fine gara l’incredulità per la quantità di errori è generale e sfortunatamente per lui era presente un osservatore federale, crediamo che il tipo di conduzione lo allontanerà da gare di un certo livello. Grande il rimpianto per i punti persi per strada, la classifica vede Villa cortese a 31 e 31 saranno i punti per MyVolley dopo che presumibilmente vincerà i due recuperi. Audax si trova a 26, con il pensiero che va ai punti persi, specie i 3 a Sedriano. Inutile comunque piangere sul latte versato, in Audax sono convinti dell’ottima esperienza fatta dalla squadra in vista dalla prossima stagione.

Imbattuta

Ennesima vittoria per la Sinergie che rimane ancora imbattuta nel girone H di seconda divisione. Le Audine non concedono nessuna possibilità al Net Volley Cinisello che lascia il Travaglia con sconfitta netta. Questo era il penultimo scoglio sulla strada, l’ultimo sarà rappresentato dal Vero Volley atteso tra due turni. Sicuramente i 10 punti potenziali di vantaggio sulle seconde regalano una certa tranquillità, ma coach Esposito non ne vuole sapere di dire gatto finché questo non è nel sacco ed invita tutti ad estrema prudenza, visto che i punti a disposizione da qui alla fine sono ancora 18.

Le altre formazioni

Arriva, finalmente, la vittoria anche per la Terza Divisione, la seconda settimanale per coach Zoia che con la Pentagono batte 1-3 il Grosmann Milano. Sconfitta di Coppa per le U14 di Marina Poletti, 3-1 il risultato, sempre con Grasmann. Le U13 di Lorenzo Farioli vincono 1-2 a Cinisello ed ufficializzano il passaggio al terzo turno. Chiudiamo con le U12: le Principessine arancioni battono 2-1 il Viscontini Milano, mentre le blu perdono di misura (3-2) il derby ben giocato con CSRB Buccinasco.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Pallacanestro
Basket, continua la corsa ai play off dei gialloneri

Basket, continua la corsa ai play off dei gialloneri

I Bionics mettono inaspettatamente al tappeto Luino, ma la loro scalata ai vertici della classifica è subito arrestata da Castronno che si aggiudica la partita giocata a Buccinasco

Sport
La novità
Rozzano inaugura il primo Festival del Karting

Rozzano inaugura il primo Festival del Karting

Durante la giornata di sabato 21 aprile, sarà possibile partecipare a lezioni tecnico pratiche di guida tenute da Sabino De Castro, istruttore Aci

Sport
Cesanesi alla ribalta
Ginnastica, la Idrostar porta a casa il titolo regionale

Ginnastica, la Idrostar porta a casa il titolo regionale

L’alloro è arrivato con il quartetto Andrea Papa, Alice Podestà, Gaia Cuccu e Noemi Taliente. Al secondo posto l'altro quartetto formato da Giada Tobaldo, Martina Tamburiello, Rebecca La Grotta ed Elena Petrosillo