Seguici su Fb - Rss

Martedì, 13 Marzo 2018 16:32
Campionato Primaverile

Gli Esordienti vincono il recupero e balzano in testa alla classifica

Ieri sera i rossoblù buccinaschini hanno battuto i pari età del Corbetta nella partita in programma sabato scorso e rinviata per neve

Nella foto, Maccari (9) e Ruvinetti (13), gli autori dei gol che hanno permesso di battere il Corbetta Nella foto, Maccari (9) e Ruvinetti (13), gli autori dei gol che hanno permesso di battere il Corbetta

È stata una gara ad alta tensione, sugli spalti e sul campo. Ieri sera, gli Esordienti della Polisportiva Buccinasco, hanno messo un altro piccolo tassello alla straordinaria stagione che stanno vivendo: vincendo sul campo del Corbetta sono balzati in vetta alla classifica del girone del campionato Primavera di categoria.

Giusta concentrazione

È stata una gara ad alta tensione, si diceva. I ragazzi l’hanno interpretata con la giusta concentrazione. Di fronte avevano una compagine che gioca bene, e l’hanno superata solo interpretando un grande calcio.  Un calcio fatto di triangolazioni veloci, di verticalizzazioni, di uno contro uno a creare superiorità numerica.

L'equilibrio spezzato

Il primo tempo si è giocato a ritmi forsennati con continui capovolgimenti di fronte. E sì perché il Corbetta non è stato a guardare: avesse vinto, oggi si ritroverebbe al vertice al posto dei buccinaschini. L’equilibrio è stato spezzato da un’incursione di Maccari. Il centravanti, ricevuta palla da Barbaro, ha liberato Ruvinetti che ha insaccato l’1 a 0.

Pressing al limite

La reazione dei biancazzurri non si è fatta attendere. Molto dotati fisicamente, i corbettiani hanno cominciato a praticare un pressing a tutto campo, con contrasti a volte al limite del regolamento, su cui un arbitro sin troppo casalingo ha spesso sorvolato.  Il pareggio è arrivato nel secondo tempo. Una palla persa a centrocampo ha permesso ai biancazzurri di presentarsi in area e di trafiggere Zung.

All'assalto

Nel terzo tempo, i rossoblù sono partiti all’assalto dell’area avversaria. Grande il lavoro di Dorso, Lazzaroni e Strazzera a bloccare e rilanciare l’azione. Quando i biancazzurri li superavano, entravano in scena Buoncristiano, Maruca e Catalano.  La palla, però sembrava non voler entrare.

Da antologia

Sino all’ultimo minuto di gioco. Quando sull’ennesimo rilancio del centrocampo, Maccari ha stoppato la palla di petto, l’ha portata avanti di testa e poi ha lasciato partire un bolide che si è insaccato alle spalle del portiere avversario. "Un gol da antologia", secondo il nonno piazzato in tribuna. Un gol che permette ai rossoblù di issarsi al vertice della classifica, in attesa che anche le altre squadre recuperino le gare sospese per neve.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Volley
Pallavolo
Audax, la Sinergie promossa con due turni d’anticipo

Audax, la Sinergie promossa con due turni d’anticipo

Il Travaglia gremito come ai tempi della serie B per festeggiare l’impresa delle ragazze di coach Esposito, alla fine spuntano perfino bottiglie di ottime bollicine rigorosamente italiane

Sport
Pallacanestro
Play off di Basket, i Bionics passano alla fase 2

Play off di Basket, i Bionics passano alla fase 2

I ragazzi del presidente Gottani vincono anche Gara 2 e l’accesso al turno successivo

Sport
Ginnastica acrobatica
Idrostar, il medagliere si arricchisce nonostante il doppio impegno

Idrostar, il medagliere si arricchisce nonostante il doppio impegno

A Rozzano, la ginnastica cesanese centra 7 primi posti, 2 secondi, 3 terzi e quasi tutti piazzamenti entro le prime 10 posizioni. Alla Vulcano Dancer’s sale al secondo posto della classifica finale