Seguici su Fb - Rss

Sabato, 03 Giugno 2017 15:46
Salute

Asma? Visite gratuite in Humanitas

Lunedì 5 giugno dalle 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 17,30, in occasione dell’Asma Week, gli specialisti del Centro di Medicina Personalizzata Asma e allergie di Humanitas di Rozzano, visiteranno gratuitamente i pazienti che prenoteranno un consulto pneumologico

Sono circa tre milioni gli italiani che soffrono di asma: solo il 32% dei pazienti si cura correttamente Sono circa tre milioni gli italiani che soffrono di asma: solo il 32% dei pazienti si cura correttamente

Quando si parla di Asma, si devono considerare almeno 5 diverse tipologie della patologia. Individuarle significa modulare la terapia e scegliere quella più adeguata. Per questo motivo, e per sensibilizzare i pazientti sull’importanza di una corretta e tempestiva diagnosi Humanitas Rozzano ha aderito alla “Control’asmaWeek”.

Visita gratuita

Di cosa si tratta? Di un’iniziativa promossa da Federasma e allergie onlus, la Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica e la Società Italiana di Pneumologia che si svolgerà dal 5 al 9 giugno. In questi giorni, dalle  9 alle  13 e dalle 14.30 alle 17.30, gli specialisti del Centro di Medicina Personalizzata Asma e allergie di Humanitas visiteranno gratuitamente i pazienti che  prenoteranno un consulto pneumologico  (per prenotazioni: 800 628989 -www.controlasmaweek.it).

I numeri

Sono circa tre milioni gli italiani che soffrono di asma. Solo il 32% dei pazienti rispetta la terapia farmacologica, mentre ben il 56% usa i farmaci solo quando ha un attacco o al bisogno e il 12% non segue alcuna terapia. Dato ancora più preoccupante, l’aderenza alla terapia da parte dei pazienti non aumenta con la gravità dell’asma. L’asma è una malattia infiammatoria cronica dell’apparato respiratorio. La sintomatologia può essere diversa da persona a persona.

La diretta

Chi avesse delle curiosità da soddisfare può partecipare a una diretta Facebook con la dott.ssa Francesca Puggioni e il prof. Enrico Heffler docente delle malattie dell’apparato respiratorio di Humanitas University che saranno in diretta sulla pagina Facebook di Humanitas per chiarire dubbi e domande degli utenti che si collegheranno durante la live.
 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La tempesta
Bomba d’acqua, si contano i danni

Bomba d’acqua, si contano i danni

Scuole chiuse, scantinati allagati, il temporale scatenatosi ieri sera sul Sud ovest Milanese ha lasciato dietro di sé una scia di problemi

Attualità
La novità
Parco Sud, raddoppiano le sentinelle

Parco Sud, raddoppiano le sentinelle

Costituito un secondo gruppo di volontari che sorveglierà il territorio compreso fra Trezzano, Gaggiano e Cusago, minacciato da discariche abusive e altri scempi ambientali

Attualità
La sorpresa
Incredibile a Trezzano: qualità dell'aria entro la norma (con qualche distinguo)

Incredibile a Trezzano: qualità dell'aria entro la norma (con qualche distinguo)

I dati del monitoraggio Arpa in viale Indipendenza tra gennaio e marzo: gli sforamenti riguardano i PM10, particolarmente critici in inverno. Nella norma gli altri agenti inquinanti. Nuove analisi in estate