Seguici su Fb - Rss

Domenica, 22 Gennaio 2017 16:13
Solidarietà in movimento

Da Rozzano nei luoghi del terremoto In evidenza

L’obiettivo è portare assistenza alle popolazioni colpite dal sisma e dall’eccezionale nevicata

I volontari di Protezione Civile di Rozzano, guidati da Renato Porciello I volontari di Protezione Civile di Rozzano, guidati da Renato Porciello

I volontari di Protezione Civile di Rozzano, capitanati dall’instancabile Renato Porciello, sono partiti ieri sera insieme alla colonna mobile di Città metropolitana di Milano con destinazione Teramo per portare assistenza alle popolazioni del luogo, colpita dal terremoto e dall’eccezionale nevicata.

Giunti al centro operativo sono stati destinati a San Giovanni alla Valle, un piccolo paese a circa 450 metri di altitudine. Insieme agli amici del Gor di Paderno hanno sgomberato alcune strade principali dalla neve, che ha raggiunto l’altezza di circa 1 metro e mezzo. Si sono poi dedicati a creare dei percorsi per fare uscire dalle abitazioni le persone in sicurezza.



Commovente l’accoglienza degli abitanti. “La gente del luogo ci ha offerto di tutto - raccontano i volontari - dal caffè, al the, al pane con olio o salame. Non sapevano più come esprimere la loro riconoscenza”. Il lavoro dei volontari di Rozzano Riprenderà nei prossimi giorni da San Giovanni alla Valle per poi proseguire nelle frazioni più in alto. L’obiettivo è liberare dalla morsa della neve le abitazioni ancora isolate dalle quali, senza un aiuto esterno, è impossibile uscire.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Gli eventi
Tutti gli appuntamenti di Carnevale

Tutti gli appuntamenti di Carnevale

Sfilate di carri, concorsi di maschere, animazione con clown, spettacoli di robot luminosi e feste con musica e balli. Sabato Grasso si festeggia in tutti o quasi tutti i comuni del Sud Ovest milanese

Attualità
Quarta età
Comuni in debito con la casa di riposo

Comuni in debito con la casa di riposo

Da Corsico ad Assago, da Trezzano a Cesano: devono in totale circa 200mila euro per servizi di assistenza agli anziani forniti e mai pagati

Attualità
Le novità
Cesano, stop a sosta selvaggia nel centro storico

Cesano, stop a sosta selvaggia nel centro storico

Dal 15 febbraio entrerà in vigore la nuova regolamentazione della sosta nel cuore della città. Gratuita la prima mezz’ora, poi un’unica tariffa oraria di 0,50 euro