Seguici su Fb - Rss

Domenica, 22 Gennaio 2017 16:13
Solidarietà in movimento

Da Rozzano nei luoghi del terremoto In evidenza

L’obiettivo è portare assistenza alle popolazioni colpite dal sisma e dall’eccezionale nevicata

I volontari di Protezione Civile di Rozzano, guidati da Renato Porciello I volontari di Protezione Civile di Rozzano, guidati da Renato Porciello

I volontari di Protezione Civile di Rozzano, capitanati dall’instancabile Renato Porciello, sono partiti ieri sera insieme alla colonna mobile di Città metropolitana di Milano con destinazione Teramo per portare assistenza alle popolazioni del luogo, colpita dal terremoto e dall’eccezionale nevicata.

Giunti al centro operativo sono stati destinati a San Giovanni alla Valle, un piccolo paese a circa 450 metri di altitudine. Insieme agli amici del Gor di Paderno hanno sgomberato alcune strade principali dalla neve, che ha raggiunto l’altezza di circa 1 metro e mezzo. Si sono poi dedicati a creare dei percorsi per fare uscire dalle abitazioni le persone in sicurezza.



Commovente l’accoglienza degli abitanti. “La gente del luogo ci ha offerto di tutto - raccontano i volontari - dal caffè, al the, al pane con olio o salame. Non sapevano più come esprimere la loro riconoscenza”. Il lavoro dei volontari di Rozzano Riprenderà nei prossimi giorni da San Giovanni alla Valle per poi proseguire nelle frazioni più in alto. L’obiettivo è liberare dalla morsa della neve le abitazioni ancora isolate dalle quali, senza un aiuto esterno, è impossibile uscire.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La polemica
Risarcimento danni da corruzione, scoppia la polemica

Risarcimento danni da corruzione, scoppia la polemica

La causa civile si è conclusa il 30 ottobre scorso con l’abbandono da parte del Comune del giudizio, in cambio del versamento immediato di una cifra che molti reputano troppo bassa

Attualità
Il presidio
Mamma dell’Ikea licenziata, chiesto il reintegro

Mamma dell’Ikea licenziata, chiesto il reintegro

Sindacalisti e politici al presidio organizzato davanti alla filiale  di Corsico in difesa del posto di lavoro di Marica Ricutti, madre di bimbo disabile e lasciata a casa dopo 17 anni

Attualità
Il ricorso
Largo Risorgimento, Trezzano chiede al Tribunale di sospendere la sentenza di condanna

Largo Risorgimento, Trezzano chiede al Tribunale di sospendere la sentenza di condanna

Il Comune ha presentato istanza, alla Corte d’Appello di Milano, e richiesto di sospenderne l’esecutività perché secondo i legali esporrebbe l’ente a un danno gravissimo