Seguici su Fb - Rss

Martedì, 05 Giugno 2018 09:43
"Facciamoci conoscere"

Rozzanese in trasferta a Firenze: approfitta della processione per rubare cellulare

La donna, identificata e denunciata per furto in abitazione, sarà proposta per l'emissione di un foglio di via obbligatorio

L'intervento di una pattuglia di carabinieri ha consentito di bloccarla e recuperare la refurtiva L'intervento di una pattuglia di carabinieri ha consentito di bloccarla e recuperare la refurtiva

E' successo domenica sera durante la festa del Corpus Domini a Rignano sull'Arno Firenze, dove i carabinieri hanno denunciato una donna di origini campane, 39enne, con precedenti penali, residente a Rozzano, per furto in abitazione.

La processione

Approfittando della processione del Corpus Domini, è entrata in un garage lasciato aperto in via della Pieve ed ha rubato un cellulare dalla borsa della proprietaria.  Per sua sfortuna, la vittima del furto - che rientrava insieme al marito e a due vicini - l'ha sorpresa mentre usciva dal garage. La ladra è rimasta calma e ha anche interloquito con i proprietari chiedendo informazioni sulla fiaccolata della processione, prima di allontanarsi dalla loro abitazione.

Un drink per festeggiare

Il marito, poco dopo, appreso dalla moglie del furto, si è messo alla ricerca della donna, sorprendendola mentre sorseggiava un drink al bar, forse per festeggiare la buona riuscita del colpo. Accusata del furto dall'uomo, la donna ha negato ogni addebito ed ha tentato nuovamente di dileguarsi, ma l'intervento di una pattuglia di carabinieri ha consentito di bloccarla e recuperare la refurtiva. La donna, identificata e denunciata, sarà proposta per l'emissione di un foglio di via obbligatorio. La rimanderanno a Rozzano.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'interrogatorio
Delitto Assiane, parla il Gip: “Il killer deve rimanere in carcere”

Delitto Assiane, parla il Gip: “Il killer deve rimanere in carcere”

Il Giudice per le indagini preliminari ha convalidato il fermo e imposto il carcere a Fabrizio Butà, l’assassino del senegalese ucciso sabato scorso a Corsico 

Cronaca
La fine dell'incubo
Delitto di Corsico, l’assassino confessa e si costituisce ai carabinieri

Delitto di Corsico, l’assassino confessa e si costituisce ai carabinieri

Fabrizio Butà ha confessato di essere il killer Assan Diallo, il senegalese ucciso sabato notte al quartiere Lavagna

Cronaca
Svolta nelle indagini
Delitto di Corsico: trovata una pistola, la parola passa agli esperti della balistica

Delitto di Corsico: trovata una pistola, la parola passa agli esperti della balistica

Svolta nell’omicidio di Assane Diallo, trovata in uno scantinato di via delle Querce un’arma che potrebbe essere quella usata dall’assassino