Seguici su Fb - Rss

Martedì, 14 Marzo 2017 14:45
Trasparenza

Il M5s chiede al sindaco le riprese video dei Consigli comunali In evidenza

Modifica del regolamento delle riprese audio televisive, pubblicazione delle sedute Consiliari sul sito web del Comune e possibilità alla cittadinanza di effettuare le riprese delle sedute aperte al pubblico.  Sono le tre richieste avanzate dal M5s di Cusago al sindaco Daniela Pallazzoli, durante un incontro avvenuto nei giorni scorsi

Chiesta più partecipazione, trasparenza e miglioramento del rapporto tra cittadini e amministrazione comunale Chiesta più partecipazione, trasparenza e miglioramento del rapporto tra cittadini e amministrazione comunale

 
Nel documento consegnato al primo cittadino cusaghese, i grillini hanno scritto: “La partecipazione, la trasparenza e il miglioramento del rapporto tra cittadini e amministrazione comunale dovrebbero sempre essere tra gli obiettivi prioritari della Pubblica Amministrazione, in particolar modo durante le sedute del Consiglio Comunale che sono la massima espressione del lavoro istituzionale a livello comunale. Vorremmo un paese e un’amministrazione che siano davvero vicini ai cittadini e alle persone che per problemi di salute, di lavoro, famigliari, non possono partecipare direttamente a tali sedute.”

Rispondere del loro operato

“Le sedute del Consiglio Comunale – prosegue il documento -  sono pubbliche e sono la massima espressione del lavoro istituzionale dell’Amministrazione Comunale. Tutti i consiglieri sono pubblicamente eletti e svolgono una funzione pubblica durante il Consiglio Comunale. Tutti ricevono un compenso per la loro presenza in Consiglio Comunale. Pertanto secondo i principi costituzionali devono rispondere a tutti i cittadini del loro operato. E i cittadini devono poter venire a conoscenza dell'attività amministrativa delle loro persone elette”.

La partecipazione

“Viviamo – concludono i grillini “in un periodo di grande sfiducia nel mondo della politica in generale, e un intervento che avvicini l'amministrazione alla cittadinanza potrebbe essere utile ad aumentare la partecipazione dei cittadini alla vita politica”. L’amministrazione ha ricevuto la proposta e farà le sue valutazioni.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti