Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 08 Febbraio 2017 13:30
I voti alla politica

Le pagelle del Consiglio comunale

Ecco i voti ai politici corsichesi nella seduta del Consiglio comunale di martedì 7 febbraio 2017

I promossi e i bocciati della seduta del 7 febbraio 2017 I promossi e i bocciati della seduta del 7 febbraio 2017

ALBANESI CATHERINA – Forza Italia – sv – 

AMOROSO GIUSEPPINA – Lega – sv – 

CAFFI PAOLO – Forza Italia – sv– 

CECCHINI BRUNO – Lega – sv – 

CETRANGOLO FIORAVANTE – Forza Italia – sv – 

CIRULLI VINCENZO – Corsico Vivere – voto 6 -  Sembra divertirsi a guardare le schermaglie che si scatenano sotto il suo scranno. E alla Ferrucci che accusa a destra e a manca di non volere commissioni sulla legalità consiglia di leggere il regolamento, per imparare come si formano

DI CAPUA GIACOMO – Lega – 5,5 – Era come un leone in gabbia. Anzi un toro nell’arena. Si è scagliato contro la Ferrucci (solo a parole, s’intende) accusandola di averlo diffamato e ha promesso di querelare tutti i giornali che hanno pubblicato le dichiarazioni dell’ex sindaco

DI LEO ANNALISA – Fratelli d’Italia – voto 5 – Non ci siamo. Sfila per qualche tempo lungo i banchi del consiglio, poisul più bello abbandona la lotta e se ne va

ERRANTE FILIPPO - Corsico Vivere – voto 5,5 – Accusa l’ex sindaco Ferrucci di non aver fatto nulla durante il suo mandato (vedi vigili che scappavano da Corsico). Ricevute le deleghe dai suoi assessori, ha un moto di orgoglio e afferma deciso che sarà lui a decidere i tempi del rimpasto

FERRUCCI MARIA – Pd – voto 6 – Prima presenta una raffica di interpellanze, poi domanda: “Perché Mannino era così interessato al festival dello stocco se la stessa azienda che lo voleva organizzare, inizialmente non aveva chiesto alcunché al comune?” Ai posteri l’ardua sentenza

GILARDI MAURO – Lega – sv – 

GRIECO FRANCESCO – Corsico Vivere – voto 4 – Pare… pare… pare… pare… pare… pare… Presenta un’interpellanza su alcuni ritrovamenti alla ex scuola Travaglia in cui i “pare” sono più di mille, tutti a scapito di sostantivi, verbi, aggettivi e avverbi

IREGNA STEFANO - M5S – voto 5 – Meriterebbe un 10 per quanto ha fatto sorridere i più maliziosi tra il pubblico. Ha presentato infatti un emendamento troppo tecnico per essere compreso. Poi ha emendato il suo emendamento proponendo un “nuovo punto G”. Tutti d’accordo: come si fa a dire no a un nuovo punto G?

LANDONI NADIA – Pd – sv – 

MAGNONI MAURIZIO – Insieme per Corsico – sv – 

MANNINO MAURIZIO – Forza Italia – sv – Assente

MARCHETTI FRANCA – M5S – voto 6 – Ha scoperto lavori (che ritiene abusivi) per la rimozione dell’amianto da alcuni capannoni. Chiede spiegazione e quelle che riceve dall’assessore Villani non la convincono

MASIERO ROBERTO – Corsico per Masiero – voto 6,5 – è stato il presidente della commissione comunale di indagine sullo stocco.  La relazione finale è frutto di un compromesso che si scioglie non appena se ne comincia a parlare

MEI ROBERTO – Forza Italia – sv– 

MIGLIAVACCA PAOLA – Lista sindaco – Prima denuncia i tentativi, effettuati a partire dal dopo elezioni, del Pd di bloccare la giunta, poi annuncia tra la sorpresa generale le remissione delle deleghe di tutti gli assessori, compreso l’assente Mannino, nelle mani del sindaco

MINARDO MAURIZIA – Forza Italia – sv - 

NEGRO GIANCARLO – Corsico per Masiero – sv –

PERNA MARCO – Lega – sv – 

RIGGIO MARIA - Lega – voto 5 – La presidente della commissione socio culturale ha preso la parola solo per ringraziare i commissari che hanno compilato il nuovo regolamento sui patrocini: tre parole

RISPO PATRIZIA – Lega – sv – 

SALERNO LUIGI – Pd – voto 6 –  Ha tentato in tutti i modi di far saltare la mosca al naso del sindaco chiedendogli chiarimenti sull’audizione avuta da quest’ultimo davanti alla commissione nazionale antimafia. Errante aveva altro per la testa e non gli ha dato retta

SACCINTO ANTONIO – Fratelli d’Italia – sv – 

SCURATI SILVIA – Lega – 6 – Il nuovo vicesindaco presenta il bilancio di previsione del 2017, ma quasi nessuno l’ascolta. Tutti in attesa che venga servito lo stocco

SILVESTRINI CHIARA – Pd – sv – 

VALASTRO MICHELE – Forza Italia – voto 6 – Difende a spada tratta Di Capua e Mannino. “Padri di famiglia e bravi ragazzi”, li definisce. Forse un po’ troppo esibizionisti, ma bravi ragazzi

VIGNOLA ANNA RAFAELA – Fratelli d’Italia – voto – 7 – Ha chiesto che in Consiglio comunale venga riservato un posto per i disabili che vogliono assistere, poi un minuto di silenzio per i martiri delle foibe

VILLANI CRISTINA – Forza  Italia– voto – 5,5 – Ce l’ha con la Marchetti che, secondo lei, non conosce le regole per la rimozione dell’amianto

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Trezzano
I voti ai politici
Buccinasco
Promossi e bocciati
Le Pagelle del Consiglio Comunale

Le Pagelle del Consiglio Comunale

Prima seduta post vacanze a Buccinasco. Si discute di documento di programmazione e riordino del personale con i sindacati che chiedono la concertazione

Rozzano
I voti ai politici
Le pagelle del Consiglio comunale

Le pagelle del Consiglio comunale

I voti ai politici di Rozzano presenti al Consiglio comunale del 19 luglio

Corsico
I voti ai politici
Le pagelle del Consiglio comunale

Le pagelle del Consiglio comunale

Scoppiano scintille su tutta la linea Maginot eretta dalla maggioranza per difendere l’assessore di Mino da una mozione di censura