Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 06 Giugno 2018 09:57
Lotta alla microcriminalità

Cronaca nera quotidiana: anche oggi, manette a un pusher di Corsico In evidenza

Si tratta di un ventinovenne, nullafacente con precedenti penali, residente in via Marzabotto al numero 6

 Il giovane è stato notato da una pattuglia di carabinieri mentre si trovava nelle vicinanze della sua abitazione Il giovane è stato notato da una pattuglia di carabinieri mentre si trovava nelle vicinanze della sua abitazione

Altro giro, altra corsa, altro pusher finito in manette. Come pocketnews.it aveva scritto ieri, non passa giorno che uno spacciatore non venga arrestato. Questo dà la dimensione di un fenomeno che probabilmente affonda le sue radici nel tessuto sociale del Sud Ovest milanese. Da Rozzano a Trezzano, passando per Corico e Buccinasco sono almeno dieci i pusher arrestati dai carabinieri nell'ultima settimana.

In via Marzabotto

Questa notte è toccato a V.D., ventinovenne  di Corsico, nullafacente con precedenti penali, residente in via Marzabotto al numero 6. Il giovane è stato notato da una pattuglia di carabinieri mentre si trovava nelle vicinanze della sua abitazione. Il suo atteggiamento ha insospettito i militari che lo hanno fermato e perquisito.

Hashish e marijuana

Dopo hanno perquisito anche l’appartamento in cui vive. In totale sono stati trovati circa 200 grammi di droga tra hashish e marijuana, oltre al corredo per confezionare le dosi e del contante. Il giovane è stato rinchiuso in una cella di sicurezza prima del processo che dovrebbe essere celebrato per direttissima.

seguici sulla nostra pagina Facebook

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'interrogatorio
Delitto Assiane, parla il Gip: “Il killer deve rimanere in carcere”

Delitto Assiane, parla il Gip: “Il killer deve rimanere in carcere”

Il Giudice per le indagini preliminari ha convalidato il fermo e imposto il carcere a Fabrizio Butà, l’assassino del senegalese ucciso sabato scorso a Corsico 

Cronaca
La fine dell'incubo
Delitto di Corsico, l’assassino confessa e si costituisce ai carabinieri

Delitto di Corsico, l’assassino confessa e si costituisce ai carabinieri

Fabrizio Butà ha confessato di essere il killer Assan Diallo, il senegalese ucciso sabato notte al quartiere Lavagna

Cronaca
Svolta nelle indagini
Delitto di Corsico: trovata una pistola, la parola passa agli esperti della balistica

Delitto di Corsico: trovata una pistola, la parola passa agli esperti della balistica

Svolta nell’omicidio di Assane Diallo, trovata in uno scantinato di via delle Querce un’arma che potrebbe essere quella usata dall’assassino