Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 10 Maggio 2018 11:11
L'incidente

Operai della fibra ottica tranciano un condotto, fuga di gas in via Garibaldi In evidenza

È accaduto questa mattina a Corsico. Sul posto è intervenuta una squadra di vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona

Il tratto di via Garibaldi, all’altezza del numero 56, già interdetta al traffico è stata chiusa anche ai pedoni Il tratto di via Garibaldi, all’altezza del numero 56, già interdetta al traffico è stata chiusa anche ai pedoni

La fibra ottica è una bella cosa, ma ogni tanto presenta delle sorprese. Come quella offerta questa mattina a Corsico, quando una squadra di operai impegnata nella posa dei cavi, ha tranciato una conduttura del gas provocando una pesante fuoriuscita.

Chiusa ai pedoni

Scattato l’allarme, il tratto di via Garibaldi, all’altezza del numero 56, già interdetta al traffico è stata chiusa anche ai pedoni grazie all’intervento della polizia locale. Sul posto è intervenuta una squadra di vigili del fuoco che, in questo momento, sta seguendo i lavori di ripristino della condotta.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il processo
Molestie sessuali a minore, don Galli si difende: “Non l’ho toccato”

Molestie sessuali a minore, don Galli si difende: “Non l’ho toccato”

Il prete ha risposto alle domande di giudici della V Sezione Penale del Tribunale di Milano, dove si celebra il processo a suo carico

Cronaca
Violenza sulle donne
Sequestra una ragazza conosciuta sui social, rozzanese finisce agli arresti

Sequestra una ragazza conosciuta sui social, rozzanese finisce agli arresti

Questa mattina i militari della locale tenenza dei carabinieri gli hanno notificato un provvedimento emesso dal Gip del tribunale di Milano

Cronaca
Curatori al lavoro
Fallimento Api: in attesa degli immobili, venduti gli automezzi

Fallimento Api: in attesa degli immobili, venduti gli automezzi

Gli incaricati del Tribunale di Milano si sono presentati ieri ai cancelli dei depositi di via Monte Amiata, in via Monte Penice e sull’Alzaia Naviglio Pavese e hanno fatto piazza pulita