Seguici su Fb - Rss

Sabato, 05 Maggio 2018 15:40
Lotta alla criminalità

Due peruviani derubano un’anziana e prelevano i suoi risparmi da un bancomat di Corsico

Senza l’intervento dei poliziotti, avrebbero ripulito il conto corrente della loro vittima: avevano già speso più di 800 euro e si apprestavano a nuovi acquisti

Poliziotti in servizio hanno recuperato tutta la refurtiva e l'hanno restituita alla proprietaria Poliziotti in servizio hanno recuperato tutta la refurtiva e l'hanno restituita alla proprietaria

Hanno rubato la borsa ad una anziana signora e hanno fatto spese con il bancomat della vittima. Nei guai due cittadini peruviani, arrestati dagli uomini della Squadra Mobile di Milano. Si tratta di J.C.S., 45 anni, e P.J.G., 29 anni, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio. I due sono stati bloccati in via Marghera, a Milano, maprima si erano riforniti di contante a Corsico.

Poliziotti super attenti

Alcuni poliziotti hanno notato i due in atteggiamento sospetto e hanno deciso di fermarli. Il controllo ha permesso di ritrovare un bancomat insieme a un foglio di carta riportante un Pin e la somma di 250 euro poco prima prelevata da un bancomat in zona Corsico. Non solo. Inoltre i due avevano una gift card del valore di 600 euro attivata proprio all'interno del negozio di profumi e pagata con lo stesso bancomat risultato poi essere di proprietà di una signora di 88 anni.

Refurtiva restituita

Gli uomini della Mobile hanno accertato che i due, in mattinata, avevano sottratto la borsa dell'anziana signora all'interno del parcheggio di un supermercato in zona Lorenteggio. Gli stessi poi hanno prelevato i 250 euro allo sportello di Corsico nei cui pressi, è stata ritrovata la borsa. Inoltre, in tasca ad uno dei due malviventi, sono stati rinvenuti anche  380 euro in contanti che la stessa signora aveva nel portafoglio. Tutto è stato restituito alla vittima.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti