Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 14 Settembre 2017 09:01
La curiosità

Deiezioni dei cani: entra in azione il bat-scooter In evidenza

Per ripulire marciapiedi e aree verdi, Cesano schiera uno scooter dotato di aspiratore per la raccolta della cacca

Il bat-scooter sarà attivo due volte la settimana (il mercoledì e il sabato) Il bat-scooter sarà attivo due volte la settimana (il mercoledì e il sabato)

Ne guadagnerà in decoro urbano, e tutti coloro che inavvertitamente calpestano la cacca dei cani che proprietari poco educati lasciano sui marciapiedi della città. A Cesano è entrato in servizio un motoscooter dotato di aspiratore per la raccolta delle deiezioni canine e di una lancia ad acqua, in grado di ripulire le zone sporche di cacca sia sulle carreggiate, sia sui marciapiedi.

Il test

Per il momento si tratta di un test. Il bat-scooter, infatti, sarà attivo due volte la settimana (il mercoledì e il sabato), dopo di che l’amministrazione valuterà i risultati ottenuti e se saranno soddisfacenti potrebbe diventare permanente.

Contro l'incuria

Questo nuovo servizio dovrebbe eliminare gli escrementi che vengono lasciati  dai proprietari dei cani poco attenti al decoro urbano. Secondo i tecnici del Comune, “Per ora il motoscooter interverrà sulle vie che maggiormente sono colpite dall’incuria di chi non raccoglie le deiezioni del proprio animale, per poi estendere la sua azione agli altri punti del territorio che sono stati oggetto di monitoraggio. Verrà prestata particolare attenzione lungo i marciapiedi che conducono alle scuole”.

Una su cinque

L’iniziativa andrà di pari passo con quella delle  guardie eco-zoofile, che aiutano la Polizia locale ad accertarsi che i proprietari dei cani siano dotati dei sacchetti per rimuovere le feci, multando chi non rispetta la legge. In città, una famiglia su cinque possiede un cane. Le aree imbrattate stanno diventando un problema.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Il Comune rivela le cifre
Mensa, tutti i numeri del “Metodo Errante”

Mensa, tutti i numeri del “Metodo Errante”

Il debito complessivo dal 2009 al 2015, che era di 1.227mila euro circa, si è ridotto a 796mila euro mentre sono inviati 135 preavvisi e comunicazioni di fermo amministrativo dei veicoli

Attualità
La terapia
Dolori alle ossa e ai muscoli? Scopri come si può guarire

Dolori alle ossa e ai muscoli? Scopri come si può guarire

Con il centro ortopedico OCS di piazza San Lorenzo, a Trezzano, collabora Paolo Zilvetti, della GlobalManualTeraphy, noto professionista biellese al servizio di sportivi e non

Attualità
La tempesta
Bomba d’acqua, si contano i danni

Bomba d’acqua, si contano i danni

Scuole chiuse, scantinati allagati, il temporale scatenatosi ieri sera sul Sud ovest Milanese ha lasciato dietro di sé una scia di problemi