Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 16 Febbraio 2018 15:58
Violenza sulle donne

Cesano: spazzino picchia la convivente e le ruba telefonino e auto In evidenza

La donna, soccorsa dai volontari del 118 è stata trasportata al Policlinico di Milano dove le hanno riscontrato contusioni e abrasioni in diverse parti del corpo

Ancora violenza su una donna: accertamenti hanno permesso di scoprire che il “gentiluomo” in questione risulta avere già dei precedenti per maltrattamenti Ancora violenza su una donna: accertamenti hanno permesso di scoprire che il “gentiluomo” in questione risulta avere già dei precedenti per maltrattamenti

Ha picchiato violentemente la sua convivente per impossessarsi del suo cellulare e delle chiavi della sua autovettura. Poi è scappato. Rintracciato a Buccinasco è stato arrestato con l’accusa di rapina. Così un operatore ecologico è finito in manette.

Calci e pugni

L’uomo, un quarantenne di Buccinasco, con precedenti penali, questa mattina si è presentato a casa della sua convivente, residente a Cesano Boscone.  Dopo averla picchiata e colpita con calci e pugni le ha rubato il cellulare, un Samsung, e le chiavi dell’automobile della donna.

Precedenti maltrattamenti

Presa l’auto si è dileguato. I carabinieri allertati dalla denuncia della sua compagna che ha fornito ai militari i dati identificativi del veicolo, lo hanno  intercettato in quel di Buccinasco. Successivi accertamenti hanno permesso di scoprire che il “gentiluomo” in questione risulta avere già dei precedenti per maltrattamenti e lesioni compiuti ai danni della sua stessa convivente. La donna, soccorsa dai volontari del 118 è stata trasportata al Policlinico di Milano dove le hanno riscontrato contusioni e abrasioni in diverse parti del corpo, guaribili in sette giorni. L’arrestato, invece, è finito a meditare in una cella di san Vittore, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'agguato
Corsico ripiomba nella paura, sono dieci i colpi di pistola che hanno ucciso Assiane

Corsico ripiomba nella paura, sono dieci i colpi di pistola che hanno ucciso Assiane

Diallo, senegalese, 54 anni, con piccoli precedenti penali risalenti a quattro lustri fa, è stato ucciso in via delle Querce. Lavorava nel settore della sicurezza

Cronaca
Omicidio nella notte
Senegalese assassinato a Corsico, le indagini puntano in più direzioni

Senegalese assassinato a Corsico, le indagini puntano in più direzioni

Criminalità o razzismo? Tocca agli investigatori dipanare l'intricata matassa che al momento avvolge l'agguato di questa notte

Cronaca
Uso e Abuso
Mix alcol e droga dopo il Ramadan, marocchino in pericolo di vita

Mix alcol e droga dopo il Ramadan, marocchino in pericolo di vita

L'uomo ora è ricoverato in pericolo di vita alla clinica Humanitas di Rozzano, dove versa in terapia intensiva