Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 09 Ottobre 2017 09:41
Lotta alla droga

Spacciatore di Buccinasco in “trasferta” arrestato in flagranza di reato In evidenza

L’uomo, un marocchino, si trovava a Cornaredo dove, assieme a un complice della stessa nazionalità, è stato arrestato dai carabinieri

Nelll'immagine, una pattuglia di carabinieri a un posto di blocco Nelll'immagine, una pattuglia di carabinieri a un posto di blocco

Le manette attorno ai loro polsi sono scattate ieri sera, quando i carabinieri di Cornaredo li hanno arrestati. Si tatta di due pregiudicati marocchini, rispettivamente un 32enne senza fissa dimora e un 26enne residente a Buccinasco: L’accusa è detenzione e spaccio di stupefacenti.

50 dosi di cocaina

I due sono stati sorpresi a bordo di una Renault Megane mentre transitavano lungo via della Repubblica. È stato il loro atteggiamento ad attirare l’attenzione degli agenti che, dopo aver fermato il veicolo e scoperto che entrambi avevano precedenti legati agli stupefacenti, hanno  perquisito il veicolo. Al suo interno abilmente occultate nell’abitacolo hanno scoperto ben 50 dosi di cocaina già sigillate.

Base a Buccinasco

A quel punto, è scattata anche la perquisizione dell’abitazione del pregiudicato residente a Buccinasco. Qui, i militari hanno trovato le attrezzature per il confezionamento delle dosi e circa 2mila euro in contanti, che naturalmente sono stati sequestrati. I due sono stati così trattenuti in camera di sicurezza e questa mattina saranno sottoposti al giudizio per direttissima.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Violenza sulle donne
Sequestra una ragazza conosciuta sui social, rozzanese finisce agli arresti

Sequestra una ragazza conosciuta sui social, rozzanese finisce agli arresti

Questa mattina i militari della locale tenenza dei carabinieri gli hanno notificato un provvedimento emesso dal Gip del tribunale di Milano

Cronaca
Curatori al lavoro
Fallimento Api: in attesa degli immobili, venduti gli automezzi

Fallimento Api: in attesa degli immobili, venduti gli automezzi

Gli incaricati del Tribunale di Milano si sono presentati ieri ai cancelli dei depositi di via Monte Amiata, in via Monte Penice e sull’Alzaia Naviglio Pavese e hanno fatto piazza pulita

Cronaca
L'incidente
Lotta fra la vita e la morte, il giovane di Corsico inghiottito dal canale

Lotta fra la vita e la morte, il giovane di Corsico inghiottito dal canale

A preoccupare i medici è il tempo che il ragazzo ha trascorso tra il momento in cui è stato inghiottito dalle acque e quello in cui è stato soccorso. Secondo la casistica di episodi simili, è già un miracolo che sia ancora vivo e che combatta per sopravvivere