Seguici su Fb - Rss

Sabato, 17 Marzo 2018 08:30
Il caso del giorno

Buccinasco: un giudice la condanna, l’altro impone il suo reintegro al lavoro In evidenza

La protagonista di questa vicenda era stata accusata di peculato per aver sottratto dei soldi al comune e licenziata, nei giorni scorsi si è presentata in Municipio e si è rimessa a lavorare

Nella foto, uno scorcio del Municipio di Buccinasco Nella foto, uno scorcio del Municipio di Buccinasco

Ha sottratto alle casse comunali  circa 2mila e cinquecento euro e per questo motivo è stata prima condannata per peculato dal Tribunale di Milano, poi licenziata dallo stesso comune di Buccinasco. Lei non ha accolto bene quest’ultimo provvedimento e si è rivolta al giudice del lavoro. Che le ha dato ragione e ha imposto all’amministrazione pubblica l’immediato reintegro.

Ritorno al lavoro

Così, la protagonista di questa vicenda, nei giorni scorsi si è presentata in Municipio e si è rimessa a lavorare. Sono i paradossi della giustizia italiana in cui un braccio, ti condanna, l’altro fa finta che il reato che hai commesso non esiste.

La commissione disciplina

A decidere il licenziamento della donna era stata la commissione disciplina istituita all’interno del comune per la discussione di procedimenti disciplinari nei confronti dei dipendenti. La commissione aveva agito dopo che era stato accertato come la donna avesse sottratto i  2mila e cinquecento euro nella gestione dei buoni mensa. La condanna in via definitiva da parte del tribunale di Milano era stata la base del provvedimento di licenziamento.

Il ricorso

Naturalmente il comune il comune intende reagire all’imposizione del tribunale del lavoro che ha dichiarato il provvedimento della commissione disciplina illegittimo per un vizio di forma, e ha annunciato ricorso.  

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'inaugurazione
Cesano, il quartiere Giardino diventa very “smart”e molto "friendly"

Cesano, il quartiere Giardino diventa very “smart”e molto "friendly"

Cerimonia d'inaugurazione dell'area dove si condividono tecnologie e buone pratiche. Si tratta del progetto pilota, voluto da Palladium Group e Planet Idea, a disposizione dei residenti nei 1.500 appartamenti costruiti quasi 50 anni fa

Attualità
Pronto al via un progetto di riqualificazione
Ex deposito Atm di Corsico: un parcheggio per il centro storico?

Ex deposito Atm di Corsico: un parcheggio per il centro storico?

Illustrata ieri una proposta per trasformare l'ex rimessa dopo decenni di oblìo. Dall'accettazione della proprietà al gradimento della cittadinanza, le insidie non mancano

Attualità
Il dibattito
Cosa lasciare "dopo di noi" ai familiari con disabilità gravi

Cosa lasciare "dopo di noi" ai familiari con disabilità gravi

In Cascina Robbiolo a Buccinasco l'Assessorato al Welfare ha organizzato un incontro per spiegare la legge che prevede misure dirette a supportare il percorso di vita delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare