Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 30 Novembre 2017 09:17
L'assemblea del partito

 Forza Italia riparte da Assago In evidenza

Domenica 2 dicembre nella sala Castello del Centro Civico, Musella, Gelmini e Romani nominano 120 nuovi responsabili comunali

Nella foto, Mariastella Gelmini e Silvio Berlusconi a una manifestazione di Forza Italia Nella foto, Mariastella Gelmini e Silvio Berlusconi a una manifestazione di Forza Italia

Che in giro ci sia, più  aria elezioni che di Natale, lo si intuisce da una pioggia di iniziative e manifestazioni politiche. Si affilano le armi in attesa della prossima primavera quando ogni partito dovrà mettere in campo tutta la propria potenza di fuoco se vuole vincere e governare il Paese o almeno sopravvivere.

L'assemblea provinciale

Parte da Assago la riorganizzazione di Forza Italia. Il movimento di Berlusconi si riunisce domenica 2 dicembre alle 10  nella sala Castello del Centro Civico.  Qui, organizzata da Graziano Musella, coordinatore  del partito, si terrà l’assemblea provinciale. Saranno presenti anche Mariastella Gelmini, coordinatore  regionale  Paolo Romani, capogruppo al Senato.

Nuovi responsabili

L’assemblea nominerà i nuovi responsabili locali (120) in vista, appunto, delle prossime politiche, e discuterà delle proposte emerse dalla tre giorni di «Idee Italia», tenutasi  la  scorsa settimana all'Hotel Gallia, a Roma. “Le nuove nomine  - ha detto Graziano Musella - terranno conto, sia del consenso, sia  dell’unanimità che i nominati hanno sul territorio. Ai coordinatori chiederemo di  individuare un percorso che possa costruire  un'alleanza forte , in tutti i Comuni , con  i partiti e i  movimenti del Centrodestra”.  Attualmente sono 200-250 gli amministratori locali di Forza Italia. L’obiettivo è raddoppiarne il numero e il peso specifico puntando all'area civica.  

Seguici sulla nostra pagina Facebook

1 commento

  • Link al commento giorgio Venerdì, 01 Dicembre 2017 08:15 inviato da giorgio

    L'ultima esperienza con pro ha lasciato il segno, tra. Faccendieri e corrotti. Per fortuna ora sembra che le facce pure e pulite stiano emergendo, ma la lega nord sarà prudente e fedele alla linea della incorruzione e rispetto della intelligenza dei cittadini ..No alla mafia e si all'etica felice.p?

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
Il confronto
Rozzano: nuovo consiglio, nuovi scontri tra maggioranza e opposizione

Rozzano: nuovo consiglio, nuovi scontri tra maggioranza e opposizione

I primi fuochi artificiali sono scoppiati sulla surroga dell’ex consigliere Niccolò De Luca con il subentrante Agostino Gagliardi

Politica
La candidatura
“Uniti e con un progetto serio, così facciamo ripartire Trezzano”

“Uniti e con un progetto serio, così facciamo ripartire Trezzano”

La prima intervista al preside dell’Istituto scolastico “Franceschi”, Vittorio Ciocca, dopo l'annuncio dell'auto candidatura a sindaco

Politica
Amministrative 2019
Trezzano, il preside Ciocca si auto candida a sindaco

Trezzano, il preside Ciocca si auto candida a sindaco

La sua uscita ha provocato le prime fibrillazioni negli ambienti politici locali che, sottotraccia, stavano affilando le armi in vista dell’appuntamento elettorale