Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 23 Febbraio 2018 15:28
Violenza sulle donne

Frattura il naso alla convivente, disoccupato arrestato a Cesano Boscone

La poveretta è stata accompagnata all’ospedale maggiore dove i medici le hanno riscontrato una frattura delle ossa nasali guaribile in trenta giorni

Continuano le violenze sulle donne. L'ultimo episodio questa mattina a Casano Boscone Continuano le violenze sulle donne. L'ultimo episodio questa mattina a Casano Boscone

I militari del nucleo operativo dei Caraabinieri, durante il servizio di controllo del territorio, hanno arrestato i flagranza di reato un disoccupato cesanese di 43 anni. L’accusa è di lesioni personali. L’uomo infatti è stato sorpreso mentre stava picchiando la sua convivente alla quale aveva rotto il naso. I militari sono intervenuti dopo essere stati allertati dai vicini della coppia. Entrati nel loro appartamento hanno sorpreso l’uomo mentre, aggredendola con calci e pugni, minacciava di morte la sua compagna.

Naso rotto

La poveretta è stata accompagnata all’ospedale maggiore dove i medici le hanno riscontrato una frattura delle ossa nasali guaribile in trenta giorni. Il suo aggressore, invece, è stato rinchiuso in una cella di sicurezza in attesa del magistrato che dovrà giudicarlo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Giornata infernale
Tir perde il rimorchio e sulla Tangenziale si sfiora la strage

Tir perde il rimorchio e sulla Tangenziale si sfiora la strage

I feriti inviati in più ospedali di Milano e provincia. Quelli in codice rosso al san Gerardo di Monza e all'Humanita di Rozzano, gli altri al Sacco, al Fatebenefratelli e al san Carlo

Cronaca
Viabilità a rischio
Ore 8,04: incidente blocca la tangenziale, il traffico impazzisce

Ore 8,04: incidente blocca la tangenziale, il traffico impazzisce

Ci sono voluti oltre trenta minuti per percorrere due chilometri su quasi tutte le direttrici che dal Sud ovest portano verso Milano

Cronaca
Le indagini
Finiscono in cella gli autori di due rapine a Cesano e a Trezzano

Finiscono in cella gli autori di due rapine a Cesano e a Trezzano

I due avevano assaltato una farmacia e una panetteria e sono stati individuati grazie alle telecamere di sorveglianza e alle impronte digitalii